Silenzio

Yuuki Kojimablog a fumetti dinaz

Yuuki è un’altra bellissima sorpresa di Spazzi. Bravissima anche come illustratrice in questa storia ci schiaccia e lascia a terra grazie alla pressione del suo insostenibile silenzio…
Lei scrive: “anche noi femmine siamo toste” ed io direi che lo siete molto più di noi uomini! Brava e grazie!


Yuuki Kojima @yuuki_kojima_artblog a fumetti dinaz

yuuki kojima

Sono Daniela Mazzè, 18enne, studente siciliana, in arte Yuuki Kojima.


Fin da bambina ho sempre mostrato una grande inclinazione al disegno che ho coltivato in una vera e propria passione per la quale cerco di spendermi sempre al meglio. Mi cimento nella stesura di storie a fumetto dagli anni precendenti l’inizio della scuola elementare e da allora non ho mai smesso.
Da sempre mi lascio emozionare dalle storie con la speranza di poter contribuire e restituire un giorno le gioie, gli stupori e i dolori provati dal lavoro di coloro che spero in futuro di poter definire come miei “colleghi”.
Attualmente collaboro come illustratrice presso “Il Foglio Letterario” e ho partecipato e partecipo a diversi Concorsi online e iniziative per Fumettisti

Seguimi su INSTAGRAM per scoprire di più


La mia storia preferita del dinazblog a fumetti dinaz

la rivoluzione social dinaz blog a fumetti

Una fra le storie all’interno del Blog che ho particolarmente apprezzato è “La Rivoluzione Social”. La lotta contro il demone dell’egocentristo online che attanaglia i giorni nostri vede fondare le proprie radici nell’ancora attuale pratica del selfie, la quale nel corso del tempo ha solo che visto acquistare consensi a discapito di una minoranza, scampata dai suoi devastanti effetti sulla capacità di intendere e volere di un individuo.
Ho trovato intrigante e allo stesso tempo divertente come l’ondata social sembra aver contaminato anche volti come Candy, He-Man e persino Homer Simpson: nessuno può sfuggirvi!
L’ironia con cui viene trattato il tema fornisce un’interessante chiave di lettura al problema: vi si potrebbe porre rimedio contrattaccando con altre pratiche o arrendersi semplicemente all’idea che il mondo non è pronto a deviare il suo decorso anche se spronato dalla rivoluzionaria idea del “Nukie”, come mostrato nella storia.
Infine, impossibile non prestare attenzione nemmeno al particolare di Zuckerberg che intento ad aggiornare il logo di Facebook lo rende più simile a una falce: insieme alla sua ondata di consensi ne arriverà forse anche una di consapevolezza?
Brevi tavole che hanno saputo divertirmi, intrattenermi e farmi riflettere… da non perdere!

Condivisione è partecipazione...
5 1 vota
VOTA IL FUMETTO
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Azuz

Wow. Davvero bello👏

Annamaria Santopietro

❤❤❤